immagine capitale lituania

Vilnius (capitale Lituania): storia e cultura

Un passato oscuro e un presente luminoso a Vilnius (capitale Lituania)

facebook capitale lituaniatwitter capitale lituanialinkedin capitale lituania
19-12-2019

Facciamo chiarezza sulle origini di Vilnius (capitale Lituania), il nome deriva sicuramente dall’antico fiume Vilnia. Ogni lituano conosce la leggenda della fondazione di Vilnius e ora la dirò anche a te.

Gedimians (il Granduca) andava sempre a cacciare nel luogo dove ora sorge il Castello di Gediminas. Un giorno, dopo la caccia, si addormentò e sognò un grande lupo di ferro che ululava. Quando Gediminas si svegliò, andò dal mago e gli chiese di spiegargli il sogno della notte.  Il mago gli spiegò che il lupo di ferro simboleggiava il castello e l’antica città. Il lamento del lupo di ferro rappresentava la gloria della città che tutto il mondo conoscerà.

Ti dico un segreto, lo stemma di Vilnius rappresenta San Cristoforo (Kristupas) che attraversa il fiume. Il compito di San Cristoforo era quello di trasportare un bambino molto prezioso cioè Gesù infante.

Vilnius è la capitale della Repubblica di Lituania ed è la città più grande del paese. Secondo i dati del 2006 gli abitanti di Vilnius sono 553.553, di cui il 57,8% lituani. A Vilnius (Lituania) ci trovano altre nazionalità: 18,7% polacchi, 14% russi, 4% bielorussi e 0,5% ebrei. L’ultimo 5% di abitanti di Vilnius è rappresentato da un gruppo di nazionalità molto diverse.

Vilnius è grande circa 400 chilometri quadrati: il centro storico di Vilnius e la città vecchia. La città vecchia di Vilnius è una delle più grandi dell’Europa orientale (3,6 chilometri quadrati). 

Adesso ti starai chiedendo come vedere Vilnius, ti consiglio una guida turistica di Vilnius (capitale Lituania).

Sai che nella grande città vecchia si trova il più prezioso patrimonio storico e culturale lituano? Gli edifici sono stati costruiti in varie epoche e con tutti gli stili architettonici europei conosciuti. Vilnius è barocca ma ci sono edifici di epoca: gotica, rinascimentale, classica e dell’art nouveau.

Il castello di Gediminas e la piazza della Cattedrale sono le porte storiche del centro storico. Sai che il centro storico di Vilnius, dal 1994, fa parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO?

E non solo, Vilnius (capitale Lituania) è il più grande centro amministrativo di tutta la Lituania. I centri amministrativi più importanti sono: politici, economici, sociali e ci sono anche i centri culturali.

Scritto da Arina

logo capitale lituania

Informativa sulla privacy

Ho creato questo sito nel rispetto della tua privacy. Linformativa sulla privacy è sempre aggiornata, puoi leggere linformativa sulla privacy completa cliccando su Privacy.

Seguimi sui socials